9 set 2008

ANGELINI: OTTIMA COSA SE INIZIA A CONFESSARE

Continua ad opporre una serie di "non posso rispondere", l'imprenditore Vincenzo Angelini, accerchiato dai giornalisti in Tribunale. Qualcosa, tuttavia, se l'e' lasciata sfuggire: "Se Del Turco comincia a confessare e' un'ottima cosa". A confessare cosa? "Quello che ha fatto". Sulla presunta protezione di Del Turco, Angelini, anche qui, ha opposto un "non posso rispondere", cosi' come sul suo presunto arresto e sui poteri forti evocati da Del Turco. Sull'interrogatorio di oggi nell'ambito dell'incidente probatorio, Angelini ha detto di "non avere speranze particolari. Dobbiamo andare avanti, aspettare quello che decideranno i giudici" Che effetto le ha fatto vedere ieri in aula Del Turco e le altre persone che ha accusato? "Nessun effetto - ha risposto Angelini, - perche' dovrebbe farmi un effetto particolare?". Angelini ha poi aggiunto che continuera' a fare quello che ha sempre fatto, "a lavorare, come fanno i miei figli che sono una grande risorsa, l'aspetto piu' bello di questa vicenda".(AGI) -
ANGELINI: OTTIMA COSA SE INIZIA A CONFESSARE

Popular Posts